Cadavere ritrovato nel Vibonese, si indaga sulle cause della morte

Sul posto le forze dell’ordine e i vigili del fuoco. Da quanto si apprende l’uomo era scomparso da diverse ore

Un anziano, A.A., 67 anni, scomparso nella mattinata odierna è stato trovato privo di vita a Cessaniti, in una zona extraurbana, in fondo ad una scarpata. La vittima, residente a Mileto, si sarebbe recata nelle campagne del centro del Vibonese in cui è stato ritrovato privo di vita per ragioni ancora non chiare. Pare sia deceduto in seguito ad una caduta.
Sul posto i vigili del fuoco che, a seguito richiesta da parte dei carabinieri, oggi alle ore 16:30 circa – in attuazione delle procedure previste nel piano provinciale di ricerca persone scomparse – sono intervenuti a Cessaniti in località Cava per la ricerca di una persona. Sul posto è stata inviata, oltre alla prima partenza, il personale esperto in Tecniche Saf (Speleo Alpino Fluviali) ed esperto Tas (Topografia Applicata al Soccorso) con apposti automezzi tra cui l’ UCL (Unità Comando Locale) e iniziavano le ricerche della persona dispersa. Alle ore 18:20 circa il personale dei Vigili del fuoco ha ritrovato il malcapitato lungo una scarpata ma, purtroppo, era privo di vita. Effettuate le operazioni di recupero.