Tropea, tutto pronto per Luminarie 2022

Evento dal 26 novembre al 6 gennaio nel borgo

Responsabilità sociale verso la comunità residente. Continua sensibilizzazione civica alla grande bellezza del borgo e della terra in cui si vive ed opera. Dialogo alla pari con la rete imprenditoriale e commerciale cittadina e territoriale. Ma anche capacità e strategia di programmazione anticipata e costante attenzione ai diversi turismi, in primis quello di prossimità (con un giro di affari complessivo stimato in oltre 30 miliardi in Italia) per una destinazione che, come abbiamo avuto modo di ribadire anche nel recente Forum Euromed, avverte su di se’ l’onore e l’onere di suggerire analisi, confronti, riflessioni e progettualità sulle possibilità di buon governo delle comunità ospitanti.

È quanto dichiara il Sindaco Giovanni Macrì sottolineando che proprio il senso ed il valore della responsabilità istituzionale e sociale verso la comunità dei residenti, in particolare la rete ricettiva e della ristorazione aperta ed accogliente quasi tutto l’anno con i visitatori della nostra Città, è stata all’inizio e resta a tutt’oggi l’autentica motivazione dell’impegno corale e del successo dell’evento delle Luminarie la cui edizione 2023 partirà con la cerimonia di accensione in piazza Ercole il prossimo 26 novembre e si concluderà il 6 gennaio 2023.

Nato, voluto e costruito insieme alla rete commercialeper restituire alla cittadinanza una parentesi tutta domestica di serenità e di tranquillità, quasi di confronto e dialogo con se stessa e nell’atmosfera crescente delle feste e dello spirito natalizia, quello delle Luminarienel Principato di Tropea – ricorda il Primo Cittadino –è diventato di fatto un evento attesissimo e partecipatissimo da tutta la Calabria e dalle regioni del Sud Italia, un motivo ed un periodo ulteriore di accoglienza umana ma ancora una volta professionale per la nostra destinazione turistica, ricercata e visitata ormai in tutti i mesi dell’anno.

Saranno molte – anticipa il Sindaco, cogliendo l’occasione per ringraziare quanti stanno collaborando anche quest’anno per la migliore riuscita della manifestazione – le novità per il Villaggio di Natale 2022, progettato in tutti i suoi particolari già nei primi mesi dell’anno, le cui installazioni avranno inizio già dalla prossima settimana e le cui singole iniziative – conclude Macrì – saranno ufficializzate nei prossimi giorni.