Sanità di Calabria “nell’Arena” di Giletti…

 Nel corso della puntata spazio alle disavventure conterranee con fari accesi sul “mobilio” ordinato da Bevere e sulla “scazzottata” tra il dg e Orsomarso (che nega però). Spazio anche per il commissario Longo

C’è sempre un po’ di Calabria “nell’Arena” di Giletti alla domenica sera. Alfiere conterraneo Lino Polimeni già protagonista la scorsa settimana dell’incursione in Cittadella a “luci accese” sull’ordinativo del dg Bevere, 31mila euro per mobili d’arredamento in ufficio. Già, ma quale ufficio?

Nel corso della prossima puntata (in onda domenica sera) Polimeni e Giletti proveranno a chiarire la faccenda anche perché, nel frattempo, pare si sia arricchita di nervi e retroscena. Lo stesso Bevere lo si descrive di fresca scazzotatta con Fausto Orsomarso – che nega però –  e la “letteratura” di Palazzo fa risalire la lite al “mobilio” ma pare ci siano molti dubbi in materia al punto che non è azzardata una domanda collaterale. Perché si sono scontrati Bevere e Orsomarso? Solo per i mobili che dovrebbero aver preso una via diversa rispetto al dipartimento Salute che pure li ha ordinati? C’è dell’altro che bolle in pentola? E quanto c’è di vero rispetto alle voci che danno proprio Bevere vicino alle dimissioni nei prossimi giorni?

Nel corso della puntata sarà ospite anche Longo, tutto sommato il commissario di Calabria. Vicino al redde rationem pure lui?

I.T.