A Crotone è colpo di scena: Vincenzo Voce è il nuovo sindaco

Sconfitto il candidato del centrodestra, Antonio Manica. Tansi: «Ha vinto il popolo. L'onda arancione non si ferma qui»

A Crotone vince il civismo con l’elezione a sindaco di Vincenzo Voce. Concluso lo spoglio, Voce conquista ufficialmente la fascia tricolore con il 63,95% delle preferenze. Lo sfidante, il candidato del centrodestra Antonio Manica, avvocato tributarista alla sua prima esperienza elettorale, si ferma al 36,05%.
Carlo Tansi commenta così la straordinaria vittoria dell’ingegnere, sostenuto anche dal movimento Tesoro Calabria: «Il miracolo si chiama Crotone. Ha vinto il civismo, ha vinto il popolo. Non ci sono i colori verde, giallo, rosso ma c’è l’arancione. Abbiamo sbaragliato i partiti con una campagna elettorale di 700 euro». E ancora:  «Non ci fermeremo, perché la gente è stanca e l’onda è partita: non si fermerà certo a Crotone».