Rosarno, scritte contro Salvini

“Prefetto e Salvini andateci voi nelle tende”, questa è una delle tante scritte trovate sulle facciate delle case popolari a Rosarno. Sull’episodio stanno indagando Carabinieri e polizia. Un episodio molto simile ė avvenuto bei giorni scorsi, subito dopo lo smantellamento della tendopoli, quando ignoti hanno imbrattato la facciata e il lato destro della Palazzo del Governo scrivendo messaggi contro le forze dell’ordine e il prefetto Michele Di Bari.