Pollino, proseguono rilievi tecnici nell’area del Raganello

Dureranno alcune settimane i diversi rilievi tecnici che la Procura di Castrovillari (Cosenza) ha disposto nell’area del torrente Raganello, dove il 20 agosto scorso 10 persone persero la vita.

Per domani erano previsti dei sopralluoghi proprio all’interno delle gole, nel tratto più stretto.

Ma le previsioni meteo per il momento hanno fatto desistere i consulenti, che si concentreranno invece sulla parte più a valle.

Il calendario dei sopralluoghi sarà quindi riesaminato e aggiornato di volta in volta per consentire che si possano mappare le gole dettagliatamente e in piena sicurezza, per poter poi arrivare ad una ricostruzione virtuale, quanto più fedele possibile, di quanto accaduto.

Per l’accaduto sono indagate 13 persone e il procuratore di Castrovillari Facciolla non ha escluso altri indagati.