Elezioni, Bevacqua: “Alle amministrative Occhiuto ha perso ovunque ci abbia messo la faccia”

“A Corigliano Rossano, Mirto, Rocca Imperiale e Villapiana. In tutti i centri in cui il presidente della Regione Roberto Occhiuto ha messo la faccia spendendosi in prima persona, l’esito delle urne è stato impietoso per il centrodestra che ha sonoramente perso il confronto elettorale. Senza contare quel che può accadere ancora a Vibo e a Gioia Tauro dove non sarà facile, in caso di sconfitta del centrodestra al ballottaggio, cavarsela con la parvenza di una sostanziale assenza. Occhiuto non è certamente tra i vincitori di queste ultime consultazioni amministrative”.

Così, in una nota, il capogruppo Pd in consiglio regionale Mimmo Bevacqua. “E non si può certo dire che Occhiuto abbia trionfato nelle urne europee – continua Bevacqua -. E qui sì che il presidente si è speso molto. Ad eccezione di Reggio Calabria, regno incontrastato di Francesco Cannizzaro, dove Forza Italia ha davvero raccolto percentuali importanti, per il resto delle province e delle città capoluogo si è registrato tutt’altro che un successo per il partito del presidente di Regione. Basta soltanto citare Cosenza, la sua città. Qui Forza Italia è la quinta forza con una percentuale tra le più basse raggiunte in regione. Formulo, infine, gli auguri di buon lavoro a Flavio Stasi, Maria Teresa Aiello, Peppe Ranú e Vincenzo Ventimiglia, rispettivamente sindaci eletti della città di Corigliano Rossano, Mirto Crosia, Rocca Imperiale e Villapiana”.