Europee, Antoniozzi: “Fratelli d’Italia sarà il primo partito”

Fratelli d’Italia sarà il primo partito alle elezioni europee in Calabria. Né siamo certi e sappiamo che il progetto politico di Giorgia Meloni avrà successo anche nella nostra regione.
Lo afferma il vicecapogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Alfredo Antoniozzi.
Schiereremo come punta il nostro europarlamentare Denis Nesci – dice Antoniozzi – e molto probabilmente altri esponenti di assoluto prestigio e valore.
Con il nostro coordinatore regionale Wanda Ferro, che svolge in maniera straordinaria la sua funzione di governo, stiamo lavorando insieme a tutta la deputazione parlamentare e regionale, agli assessori regionali, ai dirigenti di partito, per raccogliere le istanze e i bisogni della popolazione calabrese.
Dobbiamo valorizzare al meglio le risorse umane calabresi e frenare l’emigrazione – dice Antoniozzi – e rappresentare l’orgoglio della comunità calabrese che ha al suo interno grandi potenzialità.
Ai calabresi diciamo che Fratelli d’Italia è il partito del cambiamento e del futuro – prosegue Antoniozzi – e che lavora per il bene della collettività.
Sui grandi temi della Regione siamo e saremo ancora di più protagonisti e per questo chiediamo la fiducia degli elettori.
Dobbiamo valorizzare le vocazioni e dare senso alle spinte dei calabresi che possono e devono essere un’eccellenza anche nella loro regione e cambiare un’Europa che oggi ancora ragiona secondo artifizi burocratici che penalizzano il Sud e le singole nazioni.