Compleanno FI, Occhiuto: con Berlusconi abbiamo fatto la storia, ora c’è un futuro tutto da scrivere

“Il 26 gennaio del 1994 Silvio Berlusconi annunciò la sua discesa in campo e cambiò per sempre la storia del nostro Paese.
Oggi celebriamo i 30 anni di Forza Italia, partito maturo e con radici ben salde, ma allo stesso tempo forza politica vitale, fresca, pronta ad affrontare le sfide che abbiamo davanti.
Siamo nati grazie all’intuizione di un uomo straordinario, di un visionario che in pochi mesi costruì il centrodestra di governo – coalizione ancora unita e in salute dopo così tanti anni – e riuscì a sconfiggere la gioiosa macchina da guerra della sinistra.
Oggi ricordiamo il presidente Berlusconi, ma il modo migliore per onorarlo è quello di dimostrare che abbiamo imparato la lezione del nostro grande maestro: da suoi buoni allievi dovremo avere la capacità di sintonizzarci con i cittadini e saperne interpretare bisogni e priorità.
Grazie per sempre al nostro fondatore e buon compleanno a Forza Italia.
Abbiamo una grande storia di successi ma anche un futuro tutto da scrivere, con la guida del segretario Antonio Tajani e con il contributo fondamentale di ciascuno di noi”.
Così Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.