Arcea, Alberti nuovo commissario dopo le dimissioni di Siviglia

Nomina della giunta regionale. Il manager dovrà concludere le azioni necessarie a evitare la revoca del riconoscimento europeo

È Francesco Alberti il nuovo commissario straordinario dell’agenzia Arcea, organismo pagatore in agricoltura della Regione Calabria. A nominarlo la Giunta Occhiuto dopo le dimissioni del precedente commissario, Salvatore Siviglia, dirigente generale del Dipartimento Ambiente: a proporre la nomina di Alberti l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo. Tra i compiti che avrà Alberti, il cui incarico terminerà con la nomina del direttore dell’Arcea e comunque non potrà durare più di un anno, quelli di «assicurare la gestione, il buon andamento e la continuità amministrativa dell’Agenzia e – si legge nella delibera di nomina – portare a compimento e dare completa attuazione alle procedure e alle azioni già intraprese perché l’Arcea adempi a tutte le prescrizioni impartite dalla Commissione europea…al fine di scongiurare la revoca del riconoscimento dell’organismo pagatore regionale».