Amministrative, eletti in Calabria tre nuovi sindaci

Guideranno altrettanti comuni che erano stati sciolti per infiltrazioni mafiose

Sono stati eletti i nuovi sindaci nei tre centri del Reggino ieri al voto dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose.
Ad Africo il nuovo primo cittadino è Domenico Modafferi a capo della lista civica “Africo in alto” che ha ottenuto il 97.37% dei voti, lasciando pochissimi voti al suo “avversario”.
A San Giorgio Morgeto (dove hanno votato 1965 elettori, ovvero il 55,01% degli aventi diritto, il nuovo primo cittadino è Salvatore Valerioti che ha ottenuto 1236 voti, pari al 67.07% con la lista “Obiettivo comune per San Giorgio”, battendo Vincenzo Marrapodi.
A Sinopoli è stata eletta Francesca Sergi che ha superato il quorum (63,76%), essendo l’unica candidata in questa tornata amministrativa.