“La giunta regionale apra le funivie di Camigliatello e Lorica”

Il consigliere regionale della.Lega, Molinaro, chiede che venga attuata la delibera Santelli

Gli impianti di risalita silani di Camigliatello e Lorica sono chiusi e rischiano di rimanerlo a lungo se la Giunta regionale non si attiva in tempi rapidi per attuare la Delibera “Santelli – Progetto Sila”, n. 284 del 28 settembre 2020. Avevo già sollecitato la Giunta in questa direzione, il 15 giugno scorso, ma senza ottenere riscontro. Mi auguro che in questi giorni vi siano novità al riguardo. Per la funivia di Camigliatello-Monte Curcio, il prossimo 14/12/2021 scadrà la cosiddetta “vita tecnica ventennale”, pertanto è necessario un intervento di manutenzione straordinaria. Al riguardo, dopo la Delibera di Giunta regionale n. 284/2020, era proseguita una interlocuzione tra Regione Calabria ed ARSAC (l’ente regionale che gestisce la funivia) per consentire a quest’ultima di espletare la gara per l’esecuzione della manutenzione straordinaria, ma non si è ancora giunti a nulla di definito. Per la funivia di Lorica, soggetta al sequestro per le note vicende giudiziarie, c’è da registrare l’orientamento dell’Amministrazione Giudiziaria di Lorica SKI di depositare un’Istanza all’Autorità Giudiziaria competente, per la revoca della confisca degli impianti e la loro restituzione alla pubblica utilità. Il tutto potrebbe avvenire, se approvato dall’Autorità Giudiziaria, previa sottoscrizione di apposito protocollo d’intesa tra l’Associazione per il PISL dei Comuni di Casali del Manco e San Giovanni in Fiore e la Regione Calabria. In questa direzione si è attivato formalmente anche il Comune di Casali del Manco che con la Deliberazione di Giunta comunale n. 93 del 28/07/2021, ha approvato il “Quadro di Sintesi relativo ai lavori di completamento e all’eventuale dissequestro degli Impianti di Risalita di Lorica” trasmesso dall’Amministrazione Giudiziaria della Lorica SKI”. Non entro nel merito della bontà della procedura individuata dall’Amministrazione Giudiziaria di Lorica SKI, né della decisione della Giunta comunale di Casali del Manco, ma esprimo grande apprezzamento per l’attivismo dei due soggetti finalizzato alla messa in funzione dei nuovissimi impianti di Lorica. Per questo ho sollecitato la Giunta Regionale a prendere posizione sulla vicenda, attuando rapidamente i percorsi che possono condurre all’apertura degli impianti, prima che il tempo li logori. P