Focolaio Covid a Villa del Sole di Cosenza

Al momento 4 i casi conclamati nella clinica che effettua delicate prestazioni di riabilitazione cardiologica. Pazienti trasferiti negli ospedali

Al momento sono 4 i casi di Covid conclamati all’interno della cliniva Villa del Sole di Cosenza, struttura che fornisce prestazioni delicate come la riabilitazione cardiologica. I pazienti infettati dal virus sono poi stati trasferiti negli ospedali di Cosenza, Rossano e Crotone mentre è atteso proprio per la giornata di oggi il secondo giro di tamponi agli altri degenti e dipendenti, come da prassi a distanza di 8 giorni dalla prima sequenza di test. Le operazioni, come da prassi in questi casi, sono state e sono seguite dal monitoraggio Asp in collaborazione con i Nas dei carabinieri.
Una storia infinita e perniciosa quella tra la pandemia e le case di cura, notoriamente salita alla ribalta nel corso della prima ondata grazie al caso di Villa Torano. Da allora chi più chi meno, tra le strutture, ha subito in qualche modo l’incursione del Covid in corsia con risonanza mediatica di volta in volta modulata. Nel caso di Villa del Sole non è chiaro fino in fondo se e in che modo la clinica, nelle more del monitoraggio completo dei tamponi a tutti nel giro di 8 giorni, ha proseguito la sua attività. Formalmente è sempre rimasta aperta e lo è tutt’ora, isolati e trasferiti negli ospedali i pazienti infettati. In altri casi invece si è proceduto diversamente anche in considerazione della diversa risonanza mediatica del contagio.

I.T.