Aieta: il mio gruppo ha restituito 18mila euro

In un anno di gestione da capogruppo dei democratici e progressisti ho usato i fondi pubblici destinati al mio gruppo con molta attenzione….. Il mio operato ha portato all’azzeramento totale delle spese di funzionamento, che ho provveduto a restituire al Consiglio Regionale, circa € 18.000, e del totale delle risorse destinate al gruppo (funzionamento e personale) ho accumulato un risparmio di oltre il 30%. I dati dei quali parlo sono facilmente riscontrabili consultando i rendiconti dei gruppi disponibili nella sezione amministrazione trasparente del consiglio regionale e dal bonifico emesso in favore del consiglio per la restituzione di quanto risparmiato. Inoltre, a far data da Gennaio 2021, essendo il consiglio regionale in fase di prorogatio ho deciso di bloccare la contrattualizzazione del personale co.co.co. in quanto essendo bloccata la potestà legislativa del consiglio non avrebbe avuto alcun fondamento l’utilizzo di collaboratori che hanno la funzione di sostenere la nostra attività di legislatori. Quando si utilizzano i fondi pubblici e quindi di tutti i calabresi, a maggior ragione in un periodo così particolare dal punto di vista economico bisogna utilizzare la diligenza del buon padre di famiglia al fine di recuperare il rapporto con le persone e cancellare qualunque alibi. Ho dato un segnale chiaro fin dal momento del mio insediamento e ho fatto seguire i fatti a ciò che avevo prospettato.