Il “ponte” tra renziani e centrodestra è cosa fatta

Italia Viva forma intergruppo in aula con Forza Italia e Lega dell'infrastruttura dello Stretto

“Nello spirito unitario che contraddistingue il Governo DRAGHI, come ITALIA VIVA, Forza Italia e Lega abbiamo deciso di condividere questa attività per dare un sostegno concreto alla ripresa dell’economia in un periodo in cui le idee devono riacquistare valore al di là di ideologie per il buon governo dell’Italia, ripartendo proprio dal cuore del Mediterraneo che, ancora una volta, si rivela fucina di innovazione e ispiratore del progresso.” Lo dichiarano in una nota congiunta i primi firmatari della proposta di Intergruppo, parlamentari di ITALIA VIVA Vono, Faraone, Magorno, Scoma, Sudano, Ungaro; di Forza Italia Barboni, Barachini, Bartolozzi, Berardi, Caligiuri, Cannizzaro, Cesaro, D’Attis, Gallone, Giammanco, Mallegni, Mazzetti, Occhiuto, Papatheu, Paroli, Perosino, Prestigiacomo, Rizzotti, Russo, Schifani, Siclari, Siracusano, Sozzani; della Lega Furgiuele, Pagano, Pepe, Rixi, Rufa.