Tansi risponde a De Magistris: 《Sono diventato direttore della Prociv solo per merito》

E poi un dubbio: ma siamo sicuri che la nota in cui mi si attacca è stata ideata dal sindaco di Napoli? O si sta nascondendo qualcuno?

《Sento spesso dire, quando si parla di me – afferma Carlo Tansi, fondatore del movimento “Tesoro Calabria” – che in passato sarei stato un beneficiato della politica per l’incarico di dg della Protezione Civile calabrese. Una critica strumentale, e quel che più conta falsa, considerato come il ruolo di dirigente della Prociv regionale io lo abbia ottenuto a seguito della partecipazione a una selezione pubblica nazionale per titoli, cioè a cui si partecipava in base al curriculum. E invito DemA a prendere visione del mio curriculum tecnico-scientifico frutto di un’attività di ricerca applicata tecnico-scientifica maturata in campo internazionale in trent’anni di servizio presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche del quale mi onoro di essere ricercatore. A ciò si aggiungono 13 anni di docenza universitaria presso l’Unical. Per ulteriori informazioni sul mio CV prego DemA di cliccare sul link https://www.carlotansipresidente.it/chi-sono/

E poi voglio manifestare un atroce dubbio: siamo sicuri che la nota nei miei confronti l’abbia scritta De Magistris? Oppure è opera di qualche politicaccio regionale che ancora vuole restare imbullonato alla sua poltrona per altri cinque anni?
Infine voglio manifestare la mia stima incondizionata nei confronti di Luigi De Magistris che in passato ha mostrato da PM in Calabria tanto coraggio e determinazione con le sue acute indagini giudiziarie contro la casta calabra, prima che fosse ingiustamente allontanato dal potente sistema ndranghetistico dei colletti bianchi che hanno impedito il decollo della Calabria》.