Santelli è morta, Calabria sotto choc

Trovata senza vita sul divano di casa. Arresto cardiocircolatorio, infarto o emorragia interna le possibili cause. Combatteva contro il cancro da tempo

Jole Santelli è deceduta nel cuore della notte tra mercoledì e giovedì. Nella sua casa di Cosenza, riversa sul divano. A trovarla senza vita il “governante” che s’è reso subito conto del decesso. Arresto cardiocircolatorio, infarto, emorraggia interna le possibili cause. Ma Jole Santelli, come è noto, era malata da tempo ed era affetta da una patologia tumorale che negli ultimi tempi l’aveva sfiancata molto. Letteralmente sotto choc l’intera regione, senza distinzione di colori o di retaggi professionali. La notizia ha fatto il giro del Paese in pochissimi minuti diventando per ore apertura dei più importanti media nazionali. Il profilo politico e umano di Santelli, da 25 anni sulla scena, ha coinvolto tutti in un grande abbraccio. La Calabria perde il suo presidente e nella maniera più tragica.

I.T.