Turismo, ancora polemiche sullo spot “Sud vs Nord”

Federalberghi boccia senza appello il messaggio pubblicitario: discutibile fattura tecnica e vacui contenuti

“Federalberghi Calabria prende le distanze dal messaggio diffuso da Klaus Davi, per nulla aderente al pensiero dei cittadini della Riviera dei Gelsomini.

Siamo un popolo ospitale e solidale per natura, non ci appartiene lo spirito con cui si è prodotto un video di discutibile fattura tecnica e di vacui contenuti.

Non è questa la nostra idea di rilancio di un territorio, a scapito di un altro.

L’Italia ha dimostrato di sapersi unire davanti alle difficoltà, non saremo di certo noi a spezzare questo sentimento comune.

Il nostro invito agli italiani è quello di visitare le meraviglie di cui la nostra nazione è ricca, dal nord al sud, e di scoprire il nostro territorio, la Locride, che al pari di altri offre qualità e bellezza, cultura e tradizione, accoglienza e coinvolgimento.

Siamo una terra di una storia millenaria.

Venite a trovarci perché vi promettiamo nuove ed infinite sensazioni e scoperte, non per i motivi contenuti nel video”.

Così il presidente di Federalberghi Reggio Calabria, Maurizio Baggetta e il direttore, Francesco Perino.