Servizi per l’infanzia: al via il censimento per strutture accreditate

La Regione avvia le procedure per sostenere le strutture costrette alla chiusura dal Covid 19

È iniziato oggi, per concludersi alle ore 14 del 31 luglio prossimo, il censimento delle strutture e degli enti privati autorizzati ed accreditati, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo ed il coordinamento del sistema regionale 0-6 anni.

La ricognizione sarà utile strumento per l’adozione di misure a sostegno del settore, messo in ginocchio dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria, causa della sospensione dei servizi educativi e scolastici.

Tutte le strutture attive in Calabria sono invitate a censirsi accedendo al portale dedicato attraverso il link sis.welfarecalabria.it. Gli utenti, attraverso la piattaforma, dovranno compilare gli appositi formulari. A supporto verrà inoltre pubblicato apposito manuale. Si precisa che una seconda fase del censimento verrà avviata dal 31 agosto al 30 settembre prossimi.