Jole Santelli si è dimessa da vice sindaco Cosenza

Jole Santelli, parlamentare di Forza Italia e coordinatrice del partito in Calabria, si è dimessa dall’incarico di vicesindaco di Cosenza. Nei prossimi giorni dovrebbe essere ufficializzata la sua candidatura alla presidenza della Regione Calabria per il centro-destra. Santelli ha rimesso l’incarico nelle mani del sindaco Mario Occhiuto, esponente del suo partito, fino a pochi giorni addietro candidato governatore indicato da Forza Italia. Dopo l’ultimo vertice fra i leaders nazionali del centro-destra, però, era emerso il nome della coordinatrice regionale e deputata come probabile candidata alla presidenza, cosa che, nella giornata di ieri, ha indotto Occhiuto a pubblicare sui social un post nel quale si dice amareggiato per essere stato tradito da persone che considerava amiche, con evidente riferimento a Jole Santelli. Sul nome di Occhiuto ha pesato un veto della Lega che ne ha fatto saltare la candidatura.