《Anche Zingaretti è indagato, si faccia da parte pure lui》

L'ex parlamentare Franco Bruno a muso duro contro il segretario a proposito della candidatura alla presidenza della Regione

Non ho ben capito, ma sicuramente il problema sarà mio. Sembra che Zingaretti abbia detto che ‘in Calabria c’è un’indagine, la Procura sta indagando’ .. e quindi, solo per questo .. ‘abbiamo detto al presidente attuale che, anche se è stato fatto molto .., ci vuole .. una candidatura nuova e più unitaria’. Quindi sintetizzando: Oliverio in questi anni ha lavorato bene con il suo staff, ha fatto molto, ma siccome è indagato da una Procura, deve ritirarsi e cedere il passo”. Lo scrive su Facebook l’ex senatore Franco Bruno. “Ragionando per estensione e secondo un classico sillogismo – prosegue – siccome il Presidente della Regione Lazio nonché nuovo segretario del Pd, nonostante ha lavorato bene, è indagato dalla procura di Roma perché potrebbe aver beneficiato di erogazioni per la sua attività politica dall’imprenditore Fabrizio Centofanti, arrestato nel febbraio del 2018, tutti si aspettano un suo passo indietro da segretario del Pd e da presidente della regione Lazio. Ovvio che su questa linea giustizialista e sottomessa ad altri poteri, sarà difficile non solo allargare la coalizione, ma addirittura costruirne una”.