Lezzi, aiuto ai territori per spesa risorse ma anche sanzioni

A dirlo è stata il ministro per il Sud, parlando con i giornalisti a Catanzaro per la firma dei “Contratti istituzionali di sviluppo”

“Siamo qui per condividere con i territori, speriamo di fare un buon lavoro”. A dirlo è stata il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, parlando con i giornalisti a Catanzaro per la firma dei “Contratti istituzionali di sviluppo”. “Fino a ora – ha aggiunto la Lezzi – sono state stanziate risorse, soprattutto sul Fondi sviluppo e coesione, destinate per l’80% proprio ai territori del Mezzogiorno, solo che non basta stanziarle e allocarle su quel fondo, bisogna aiutare i territori a spenderli. In alcuni casi è necessario, in tutti i Contratti che stiamo stipulando, non solo per la Calabria, prevedere sanzioni ed eventuali poteri sostitutivi perché i cittadini non devono pagare la negligenza degli amministratori”.