Fondi Ue, Oliverio : “Non più ultimi ma primi”


“Oggi la nostra Regione è la prima del Sud e tra le prime d’Italia nella realizzazione del Por 2014-2020”. Lo scrive, in un post sul suo profilo Facebook, il presidente della Regione, Mario Oliverio, commentando l’esito del sesto Comitato di Sorveglianza del Por Calabria 2014-2020, che si è svolto ieri all’Università di Reggio Calabria. “Il Comitato di Sorveglianza – aggiunge Oliverio – ha certificato 420 milioni di spesa a fronte del target, di 363 milioni, stabilito per fine 2018. È stato raggiunto e largamente superato l’obiettivo posto dalla Unione europea. Per la prima volta la Calabria ottiene la premialità da parte dell’Unione europea e – rileva il governatore calabrese –  avrà un incremento di risorse da poter investire in direzione della crescita, del lavoro, delle imprese e del territorio. Ci lasciamo alle spalle esperienze negative che vedevano la Calabria sempre ultima nella spesa delle risorse europee. Oggi, la nostra Regione è la prima del Sud e tra le prime d’Italia, nella realizzazione del Por 2014-2020. La Calabria – conclude Oliverio – ha cambiato passo”.