“Avvenire” sulla qualità vita: Crotone ultima

Ricerca anche su iniziative economiche e salvaguardia ambiente

E’ Crotone il capoluogo di provincia italiano che occupa l’ultimo posto tra le città ideali”. Lo attestano i risultati della ricerca “Ben Vivere: l’Avvenire dei territori”, realizzata per conto del quotidiano di ispirazione cattolica presentata oggi al Festival dell’Economia Civile di Firenze nel corso dell’incontro “Non solo Pil. Persone, felicità e futuro”.
Crotone segue Napoli nella speciale classifica che misura la qualità dei servizi alla persona, la possibilità di dar vita a nuove iniziative economiche, l’offerta formativa, la salvaguardia dell’ambiente, la capacità di accogliere e tutelare la vita nelle sue varie forme. “Non ci interessa assegnare un qualche primato a uno o all’altro dei territori italiani – afferma il direttore di Avvenire Marco Tarquinio – ma avere uno strumento che permetta di valutare da diversi punti di vista, cioè di forza o di debolezza a causa delle scelte della politica e delle iniziative o delle inazioni dei residenti”.