Sanità, si è insediato il subcommissario Schael

Il sub commissario ad acta per l’attuazione del Piano di rientro della sanita’ calabrese, Thomas Schael, si e’ insediato oggi nella sede della Regione. Schael e’ stato nominato dal Consiglio dei ministri con il compito di affiancare il nuovo commissario, il generale dell’Arma dei carabinieri, Saverio Cotticelli, che e’ subentrato al predecessore Massimo Scura e si insediera’ nei primi giorni di gennaio. Il sub commissario – apprende l’Agi – ha incontrato oggi per un primo punto della situazione alcuni dirigenti e funzionari della Regione, tra cui il dg del Dipartimento Tutela della Salute, Antonio Belcastro. La nuova struttura commissariale composta da Cotticelli e Schael ha avuto, dal Consiglio dei ministri, il mandato di realizzare 24 interventi per attuare il Piano di rientro della sanita’ calabrese: tra gli interventi prioritari ci sono – si legge nella delibera governativa di nomina, datata 7 dicembre – “l’adozione di ogni necessaria iniziativa al fine di ricondurre il livello di erogazione dei livelli essenziali di assistenza agli standard di riferimento” e “il completamento e attuazione del piano di riorganizzazione della rete ospedaliera e della rete di emergenza-urgenza”.