Metro Cosenza, Comitato per il no promuove un ricorso collettivo

E’ stata rinviata a data da destinarsi, a causa del maltempo, la manifestazione che era stata organizzata per oggi pomeriggio dal Comitato No Metro, che si batte contro la costruzione della metrotranvia Cosenza-Rende-Unical. Il comitato ha raccolto, e fatto protocollare al Comune e alla Prefettura, piu’ di 3500 firme di cittadini contrari all’opera, chiedendo che si tenga un referendum consultivo. Ha anche chiesto la sospensione dei lavori e la riapertura al traffico di viale Mancini, adesso interessato da un primo cantiere. Inoltre il comitato ha organizzato un “ricorso collettivo” contro i provvedimenti autorizzativi dei lavori della metropolitana leggera. Le persone interessate a sostenere l’iniziativa si ritroveranno lunedi’ 5 novembre alle ore 14.30 presso lo studio dell’ avvocato Rossella Barberio, in Via Arnaldo De Filippis 36, a Cosenza.