Mauro: 《Che fantasie, sono stato ieri con Oliverio che mi ha confermato massima fiducia》

Arriva la secca smentita anche dal dg dell'Asp di Cosenza

Mario Oliverio e Raffaele Mauro
Mario Oliverio e Raffaele Mauro

Con gran sbigottimento leggo una notizia completamente destituita di fondamento, nel quotidiano da Lei diretto, con occhiello in prima pagina e ampio risalto all’interno!

         Il giornalista parla di una fantomatica lettera inviatami dal Presidente della Regione, On. Mario Oliverio, contenente un invito a rassegnare le dimissioni dall’incarico di Direttore Generale dell’Asp di Cosenza. Niente di più falso, nel senso i immutatio veri, non solo rispetto al fatto in sé, non avendo ricevuto alcuna missiva dal Presidente, quanto frutto di mera fantasia è la mia presunta irritazione per aver ricevuto qualcosa che non ho mai ricevuto!

         Devo doverosamente aggiungere che proprio ieri sera ho a lungo interloquito con il Governatore, che mi ha confermato massima fiducia nell’operato già svolto ed ancora da svolgere.

         Se ne facciano una ragione i male informati (che magari hanno dato la notizia al Suo giornale!), che da tre anni attendono questa mia tanto auspicata rimozione. Era una notizia che già anni or sono circolava, dello stesso tenore e per più tempo, con il risultato che oggi continuo ad essere il direttore Generale dell’ASP.

        

  Il direttore Generale dell’ASP di Cosenza

 Dott. Raffaele Mauro