Comunali, affluenza bassa nel Vibonese

Sono aperte da queste mattina le urne in tre Comuni calabresi chiamati a rinnovare i propri consigli in seguito agli scioglimenti per infiltrazioni mafiose. A Tropea, nel Vibonese, con il 19,07% si è registrata la percentuale più alta di elettori. Alle 12 a Nicotera aveva votato circa il 10%. Anche a Rizziconi, nel Reggino, percentuale bassa: solo l’11,3% degli aventi diritto al voto.