Paola, successo “social” per l’iniziativa di Di Natale

La difesa 《di una scelta coraggiona per la città, la svolta: la ztl》

Anche la città di Paola avrà la sua Ztl, ad annunciarlo attraverso una seguitissima diretta facebook è stato il presidente del consiglio comunale Graziano Di Natale.

La zona a traffico limitata sorgerà nei pressi del Santuario di San Francesco. Gli autobus turistici dovranno parcheggiare in centro città e poi i turisti si muoveranno con mezzi del comune.

Il progetto, ancora nella sua fase embrionale, è stato lanciato sui social anche per vedere la reazione dei cittadini/utenti.

“Sono un amministratore – ha detto Di Natale – ed è mio dovere confrontarmi con i cittadini e ascoltare le loro istanze”.

“La ZTL rappresenta  – ha proseguito il presidente del consiglio comunale – una scelta coraggiosa ma sicuramente la svolta per la nostra Città. Limitare l’accesso dei pullman turistici, con la creazione di aree di sosta nel centro cittadino e collegamenti con il Santuario di San Francesco ed il resto della città rappresenta la nuova scommessa su cui lavoreremo da settembre”.  Scopo dell’iniziativa è portare i turisti a visitare anche la città, il lungomare e il centro storico cittadino.

A tal proposito Di Natale ha annunciato  la prossima organizzazione di un tavolo di programmazione per questa iniziativa.