Antoniozzi: bene l’iniziativa della Regione sui beni confiscati

Plaudo all’iniziativa messa in campo dalla Regione Calabria sull’utilizzo dei beni confiscati alla mafia. Ci sono circa tremila beni a disposizione e la Regione, anche grazie all’impegno del nostro assessore regionale Pietropaolo, ha stanziato ben cinquanta milioni di euro.
Desidero sottolineare il grande lavoro svolto dal sottosegretario agli interni, Wanda Ferro, che ha dato impulso al riordino dei beni confiscati che potranno essere utilizzati per finalità sociali, imprenditoriali e pubbliche.
Fratelli d’Italia sta agendo con serietà in un ambito difficile, superando ostacoli burocratici e restituendo alla piena agibilità legale beni che possono aiutare tante organizzazioni sociali.
Lo afferma il vicecapogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Alfredo Antoniozzi.