Il giovane pasticcere cosentino Manuel Turco in finale al concorso nazionale “Divina Colomba”

Tra i 40 finalisti al 6° concorso nazionale sulle migliori colombe artigianali “Divina Colomba” ci sarà anche Manuel Turco, 23anni di Rende, unico pasticcere della provincia di Cosenza. La gara, suddivisa in tre categorie, tradizionale, al cioccolato e salata si svolgerà lunedì 4 marzo a Bari presso l’Hotel Parco dei Principi, dove una giuria di esperti sarà chiamata a degustare le creazioni pasquali e a decretare i vincitori di questa edizione, che ha visto in gioco oltre 300 preparazioni. Manuel, tra i più giovani in concorso, ha un’esperienza da invidiare nonostante la sua età: prima tra i banchi del corso superiore di pasticceria presso l’Alma, poi insieme al maestro Sal De Riso nel suo laboratorio sulla Costiera Amalfitana e infine nel mondo del pastry chef Emanuele Forcone, da cui ha appreso le nuove tecniche di pasticceria moderna, con un’attenzione particolare ai lievitati e al lievito madre. Oggi le sue creazioni, tra cui la colomba tradizionale selezionata per il concorso, si possono trovare presso la Caffetteria del Centro a Rose(CS), dove si affianca ad un altro giovanissimo pasticcere, Michele Naccarato.