Il libro del piccolo Cisse conquista anche Fico

Corbelli: "Dopo Mattarella, il Presidente (5 Stelle) della Camera. Continua a conquistare e commuovere anche le massime cariche dello Stato la favola (a lieto fine) del bambino ivoriano sbarcato da solo, un anno fa, al porto di Corigliano alla ricerca del suo papà in Europa. Che dirà adesso Salvini?"

La Calabria dell’accoglienza che non si arrende! Continua a conquistare e commuovere (anche) le massime cariche dello Stato del nostro Paese La favola del piccolo Cisse, raccontata e documentata nel libro di Franco Corbelli. Dopo il capo dello Stato, Sergio Mattarella, colpito e commosso, dalla storia (per fortuna a lieto fine) del bambino ivoriano di 5 anni, sbarcato da solo un anno fa al porto di Corigliano, alla ricerca del suo papà in Europa, dopo che la mamma era stata imprigionata in Libia dagli scafisti criminali, mentre stavano insieme per salire sul barcone, diretto in Italia, anche il presidente della Camera e leader dei 5 Stelle, Roberto Fico, ha infatti molto apprezzato la storia del piccolo Cisse e ha scritto personalmente a Corbelli per ringraziarlo per aver condiviso questa bellissima e toccante favola!Gentile dott. Corbelli, desidero ringraziarLa per aver condiviso la storia – o meglio, la favola – del piccolo Cisse attraverso il libro di cui ha voluto omaggiarmi……Con i miei più cordiali saluti. Roberto Fico.Il bambino della Costa D’Avorio, com è noto, ha potuto ritrovare e riabbracciare i genitori (rintracciati, come per miracolo, dopo pochi mesi: il papà in Francia e la mamma nella prigione lager di Sabratha) grazie ad una straordinaria mobilitazione promossa da Diritti Civili in collaborazione con altre Istituzioni locali e l’Ong. Il libro, stampato a sue spese e distribuito gratuitamente da Corbelli, da pochi giorni, scaricabile (gratis) dal sito del Movimento Diritti Civili(www.diritticivili.it), già studiato in diverse scuole, narra “questa incredibile, fiabesca, reale e commovente storia, raccontando e documentando la tragedia epocale dell’immigrazione e intrecciandosi anche con la grande opera umanitaria che si sta per realizzare a Tarsia, il Cimitero internazionale dei Migranti.La favola del piccolo Cisse è una pagina esemplare di accoglienza e solidarietà della nostra regione, la Calabria. Corbelli esprime “grande soddisfazione per la lettera del Presidente Fico che, afferma, dimostra, con questa nuova, coraggiosa presa di posizione a favore dell’accoglienza dei poveri migranti, tutta la sua sensibilità sul dramma dell’immigrazione, differenziandosi ancora una volta, nettamente, dal Ministro Salvini”! Il leader di Diritti Civili aveva recapitato, venti giorni fa, il libro al Presidente Fico, al Premier Conte e ai Ministri Salvini e Di Maio. “L’unico ad aver, sino ad oggi, risposto, è stato, non a caso, Roberto Fico. Che dirà adesso Salvini?”, conclude Corbelli.