Unical, un libro su Papa Bergoglio

Presentazione alle 17 nell'aula Alcaro. L’evento è stato organizzato da il sussidiario.net Circolo della Calabria

Saggi, istant book, biografie, pubblicazioni di tutti i tipi: c’è una sovrabbondanza di libri e articoli su Papa Bergoglio. Fin dall’inizio, il primo Papa gesuita è stato un “sorvegliato speciale”. Spesso è finito nel mirino dei poteri forti, anche di quelli che gravitano attorno al Vaticano. Potentati di varie connotazioni hanno puntato a sminuire la sua figura, a delegittimarla.
E’ importante, perciò, sfatare le tante leggende metropolitane sul Papa “venuto dalla fine del mondo”, sul suo pensiero e la sua formazione teologica. La vita sacerdotale e il “pontificato” di Bergoglio, sono al centro di un libro, scritto da Massimo Borghesi, “Jorge Maria Bergoglio. Una biografia intellettuale”.

Il libro, edito dalla Jaca Book, analizza, presenta, illustra e racconta la formazione intellettuale di Jorge Mario Bergoglio. Nel suo libro, Massimo Borghesi, porta il lettore a comprendere lo sguardo complesso e poliedrico che guida l’attuale Pontificato. Il libro, uscito nelle librerie e disponibile on line dallo scorso 9 novembre, verrà presentato venerdì pomeriggio all’Unical nell’aula “Mario Alcaro”. L’appuntamento è per le 17. L’evento è stato organizzato da il sussidiario.net Circolo della Calabria. L’idea di Borghesi, nasce dopo aver letto alcuni testi di Bergoglio che lo avevano molto colpito.

All’incontro, moderato dal giornalista Gianfranco Manfredi, oltre all’autore, parteciperanno, anche, Raffaelle Perrelli, professore ordinario di Lingua e letteratura Latina dell’Unical; Mario Spagnuolo, procuratore della Repubblica di Cosenza e monsignor Francesco Nolè, arcivescovo metropolita della Diocesi di Cosenza-Bisignano. Si è scelta l’università della Calabria perché in quanto luogo di sapere è anche il posto privilegiato dove la laicità dialoga con la Chiesa.