Spaccio nel centro di Cosenza e nelle zone della movida, 5 arresti

Uno degli indagati era già stato arrestato in flagranza di reato, a Montalto Uffugo, per detenzione illecita di circa 5,5 chili di hashish, 190 grammi di marijuana, 560 grammi di cocaina e una pistola semiautomatica calibro 7.65

Spacciavano in pieno centro cittadino anche nei pressi delle zone della movida. Cinque persone, già note alle forze dell’ordine – 4 di Cosenza e uno di Montalto Uffugo – sono state arrestate dai carabinieri della Compagnia di Cosenza in esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare, emessa dal gip su richiesta della locale Procura. I cinque sono indagati per detenzione illecita e cessione di hashish, marijuana e cocaina. Tre sono finiti in carcere, mentre per gli altri due sono stati disposti i domiciliari.

Durante le indagini sono state documentate cessioni di sostanze stupefacenti, a fronte di un congruo corrispettivo in denaro, prevalentemente nelle aree cittadine di Santa Teresa e San Vito.
Le indagini sono state svolte dai carabinieri della sezione operativa del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Cosenza. Uno degli indagati era già stato arrestato in flagranza di reato, a Montalto Uffugo, per detenzione illecita di circa 5,5 chili di hashish, 190 grammi di marijuana, 560 grammi di cocaina e una pistola semiautomatica calibro 7.65, con matricola abrasa, con caricatore contenente 7 cartucce dello stesso calibro.