Castrovillari e il terribile incidente di Pasqua: la 19enne Claudia Maria muore dopo 10 giorni di terapia intensiva

La giovane è deceduta all'ospedale Annunziata di Cosenza

Non ha superato il coma e le gravi ferite riportate la giovane diciannovenne Claudia Maria, finita nelle morse della morte a causa di un bruttissimo sinistro stradale avvenuto nel week end pasquale a ridosso del nuovo tribunale di Castrovillari. Un incidente ancora in fase di accertamento, sia per le cause, ma anche per la dinamica che ha portato al capottamento della sua vettura. Era ricoverata nella terapia intensiva dell’Annunziata di Cosenza. Ad effettuare i rilievi sono stati i Carabinieri della Compagnia di Castrovillari.
Saranno proprio i militari della Compagnia di Castrovillari ad effettuare le indagini del caso. Tutto è avvenuto in grande silenzio. Anche il trasporto in altre strutture tecnologicamente molto più avanzate, scelte per superare gli effetti di un incidente violentissimo che s’è concluso nel modo più amaro possibile, e questo nonostante la comunità castrovillarese ha, in tanti giorni di sofferenza, pregato per la salvezza di un’anima gentile, una ragazza molto amata dai genitori, degli amici e dai fratellini. Un’anima pura e bella che racchiudeva in s’è un’intera generazione di ragazzi di belle speranze. Amici e familiari che adesso saranno più poveri e smarriti. Il feretro è stato esposto all’interno della Chiesa di San Girolamo. Il pietoso rito del funerale si terrà domani mattina alle 9