Ritrovato il corpo senza vita di Concetta Reale, la pensionata originaria di Cosenza era scomparsa in Sardegna

Come purtroppo si temeva la donna, che aveva problemi di salute, sarebbe morta forse nella stessa giornata della sua scomparsa, caduta nel canale adiacente al centro abitato di Zerfaliu e poi trascinata dalla corrente lontano dal paese

E’ stato ritrovato stamane, poco dopo le 10, il corpo senza vita di Concetta Reale, la pensionata di 83 anni, originaria della provincia di Cosenza, scomparsa la scorsa settimana dalla sua abitazione di Zerfaliu, dove viveva da sola dopo essere rimasta vedova. Il corpo è stato recuperato intorno alle 10,30 all’interno di un canale, in agro di Zeddiani. Sono state alcune persone a notarlo nella zona dell’idrovora di Santa Lucia. Proprio oggi le forze dell’ordine avrebbero dovuto concludere ufficialmente le ricerche. Come purtroppo si temeva, la donna, che aveva problemi di salute, sarebbe morta forse nella stessa giornata della sua scomparsa, caduta nel canale adiacente al centro abitato di Zerfaliu e poi trascinata dalla corrente lontano dal paese. Cordoglio è stato espresso dal sindaco di Zerfaliu Pinuccio Chelo, a nome della comunità.