La Guardia di Finanza irrompe negli ospedali vibonesi, sigilli ai distributori automatici

La Guardia di Finanza, mercoledì mattina, ha fatto irruzione negli ospedali della città e provincia di Vibo Valentia. Nel corso dei controlli pare siano stati apposti i sigilli ai distributori automatici di snack e bevande presenti nei nosocomi di Vibo, Pizzo, Nicotera, Tropea, Soriano e Serra San Bruno. Le indagini avviate dalla Procura di Vibo puntano a far luce sull’assenza di autorizzazione all’istallazione dei dispositivi nelle strutture sanitarie vibonesi.