Si dà fuoco davanti alla Caserma dei carabinieri: è grave

Il pronto intervento dei militari ha scongiurato il peggio grazie all’uso di un estintore - VIDEO

Un uomo ha cercato di darsi fuoco davanti alla Caserma dei Carabinieri di Rende. Il 30enne è sceso dalla sua auto, una Fiat Seicento, con in mano una tanica di benzina. Si è cosparso il corpo del liquido infiammabile e ha appiccato il fuoco su se stesso. Non si conoscono le motivazioni del gesto. Il pronto intervento dei militari ha scongiurato il peggio grazie all’uso di un estintore. Trasportato in ospedale pare non corra pericolo di vita, ma presenta ustioni in alcune parti del corpo.