L’allarme di una Ong: “Oltre 200 migranti in pericolo al largo della Calabria”

“Onde e tempesta – si legge in un tweet di Alarm Phone – mettono a rischio la vita delle persone a bordo”

Un’imbarcazione con 200 migranti è “in pericolo” ad est della Calabria, a 81 miglia dalle coste italiane. Lo afferma l’Ong Alarm Phone. “Onde e tempesta – si legge in un tweet – mettono a rischio la vita delle persone a bordo. Le autorità sono informate, ma si rifiutano di farci sapere se andranno a soccorrerle”.