Covid: in Calabria 143 contagi e un decesso, tasso 3,20%

Due ricoveri in più nelle intensive, stabili reparti cura

Restano stabili i contagi riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria: sono 143 i nuovi positivi – ieri erano 150 – con 4.470 tamponi e il tasso che dal 2,76 risale al 3,20%.
C’è da registrare anche un decesso, a Catanzaro, che porta il totale delle vittime a 1.458. Aumentano di due unità i ricoveri in terapia intensiva (9) mentre restano fermi a 110 quelli nei reparti di cura. Sono 136 guariti (in totale 84.006), sei gli attualmente positivi (3.544) e quattro in isolamento (3.425).
In Calabria, ad oggi – riportano i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria – il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.340.067 e le persone risultate positive 89.008.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: Casi attivi 203 (12 in reparto, 3 in terapia intensiva, 188 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 11530 (11371 guariti, 159 deceduti); Cosenza: Casi attivi 1475 (36 in reparto, 4 in terapia intensiva, 1435 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 27158 (26500 guariti, 658 deceduti); Crotone: Casi attivi 221 (13 in reparto, 0 in terapia intensiva, 208 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 8560 (8445 guariti, 115 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 1190 (39 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1149 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 30155 (29742 guariti, 413 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 348 (9 in reparto, 0 in terapia intensiva, 339 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6760 (6656 guariti, 104 deceduti).