Covid di Calabria: 169 nuovi contagi, ricoveri in lieve aumento

Nessun decesso, fortunatamente, nelle ultime ventiquattro ore. Scende il tasso di positività. Stabili le Terapie intensive

Sono 169 i nuovi casi di Coronavirus in Calabria a fronte di ben 5.887 tamponi processati nelle ultime ventiquattro ore. Il tasso di positività è dunque del 2,87% (ieri era del 3,62%). Lo riporta il bollettino ufficiale della Regione. I nuovi casi si trovano: Catanzaro (+7), Cosenza (+50), Crotone (+19), Reggio Calabria (+76), Vibo Valentia (+15), altra regione o Stato estero (+2). I nuovi guariti sono 88, gli attualmente positivi 3.282.
Restano stabili a 8 i pazienti in Terapia intensiva, mentre salgono di 8 unità (oggi 107) quelli nei reparti Covid. Nessun decesso, fortunatamente, nelle cinque province calabresi: il numero delle vittime del virus da inizio pandemia resta quindi fermo a 1.454. Sul territorio i casi positivi sono così distribuiti:
– Catanzaro: CASI ATTIVI 153 (12 in reparto, 4 in terapia intensiva, 137 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 11.506 (11.348 guariti, 158 deceduti) .
– Cosenza: CASI ATTIVI 1.307 (34 in reparto, 3 in terapia intensiva, 1.270 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 27.061 (26.403 guariti, 658 deceduti).
– Crotone: CASI ATTIVI 219 (12 in reparto, 0 in terapia intensiva, 207 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 8.479 (8.364 guariti, 115 deceduti).
– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.061 (43 in reparto, 1 in terapia intensiva, 1.017 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 29.956 (29.545 guariti, 411 deceduti).
– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 398 (5 in reparto, 0 in terapia intensiva, 393 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6.617 (6.514 guariti, 103 deceduti).