In risalita il Covid di Calabria, 143 nuovi casi e un morto

Il quotidiano bollettino regionale: più di 4mila i tamponi frutto anche della necessità di ricorrere al green pass

Sono 143 i nuovi contagi riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria, ieri erano 110. Il tasso di positività sale al 3,32% (era al 2,46%) con 4.302 tamponi eseguiti. Da registrare anche un decesso, avvenuto in provincia di Catanzaro, che porta il totale delle vittime a 1.435. I ricoverati nei reparti di cura aumentano di un’unità (83), mentre resta stabile il dato delle terapie intensive (8).
I guariti aumentano di 89 (81.729); gli attualmente positivi sono 53 in più (2.738) e crescono anche gli isolati a domicilio, +52 (2.647).
In Calabria, ad oggi – secondo i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione – il totale dei tamponi eseguiti è pari a 1.256.714 e le persone risultate positive al Coronavirus sono 85.902.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: Casi attivi 73 (4 in reparto, 2 in terapia intensiva, 67 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 1.1422 (1.1265 guariti, 157 deceduti); Cosenza: Casi attivi 1.253 (22 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1.229 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 26.586 (25.936 guariti, 650 deceduti); Crotone: Casi attivi 200 (0 in reparto, 0 in terapia intensiva, 200 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 8.209 (8.094 guariti, 115 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 709 (47 in reparto, 4 in terapia intensiva, 658 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 29.406 (29.003 guariti, 403 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 297 (8 in reparto, 0 in terapia intensiva, 289 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6.374 (6.273 guariti, 101 deceduti).