Covid: in Calabria 65 nuovi casi ma pochi tamponi, un decesso

Tasso al 3,94%.In reparti cura -2 ricoveri,+1 in intensiva

Il tasso di positività sale e sfiora il 4% (3,94%), era al 3,28. Si registra un decesso in più, nel reggino, che porta il totale delle vittime a 1.425. Diminuiscono di due unità i ricoverati nei reparti di cura (107) e aumentano di uno gli ingressi in terapia intensiva (10). I guariti sono 131 in più (80.638), mentre gli attualmente positivi calano di 67 (2.752). Gli isolati a domicilio sono 66 in meno (2.752).
In Calabria, ad oggi – secondo quanto riportano i dati sull’andamento dell’epidemia comunicati dai dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali – sono stati eseguiti 1.223.979 e le persone risultate positive 84932.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: Casi attivi 100 (8 in reparto, 1 in terapia intensiva, 91 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 11358 (11202 guariti, 156 deceduti); Cosenza: Casi attivi 1262 (23 in reparto, 4 in terapia intensiva, 1235 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 26347 (25700 guariti, 647 deceduti); Crotone: Casi attivi 217 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva, 210 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 8031 (7916 guariti, 115 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 956 (63 in reparto, 5 in terapia intensiva, 888 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 28879 (28481 guariti, 398 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 163 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 159 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6296 (6196 guariti, 100 deceduti).