Trema ancora la costa tirrenica calabrese, nuova scossa nella notte

Il sisma, di magnitudo 3.2, è stato localizzato in mare, dinanzi a Lamezia Terme. Non si segnalano danni a persone

Prosegue lo sciame sismico al largo della costa tirrenica calabrese. Un nuova scossa di terremoto di Magnitudo 3.2 è stata registrata nella notte dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia. L’epicentro, non distante dal sisma avvenuto nella mattinata di ieri, è stato collocato dinanzi alla costa tirrenica calabrese, in corrispondenza di Lamezia Terme, ad una profondità di 22 chilometri. Il sisma non è stato avvertito questa volta dalla popolazione a differenza di quello verificatosi 24 ore prima, di magnitudo superiore a 4.