Covid di Calabria con la percentuale più alta d’Italia, il 12%

Il quotidiano bollettino regionale, 282 i nuovi casi e 3 morti

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi
eseguiti sono stati 1.048.111 (+2.236).
Le persone risultate positive al Coronavirus sono 74.789 (+282) rispetto a ieri.
Questi sono i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle AA.SS.PP. della Regione Calabria.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:
– Catanzaro: CASI ATTIVI 296 (19 in reparto, 2 in terapia intensiva, 275 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 10.504 (10.357 guariti, 147 deceduti);
– Cosenza: CASI ATTIVI 862 (30 in reparto, 3 in terapia intensiva, 829 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 23.703 (23.103 guariti, 600 deceduti); –
Crotone: CASI ATTIVI 276 (6 in reparto, 0 in terapia intensiva, 270 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6.860 (6.758 guariti, 102 deceduti);
– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.686 (58 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1.626 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 23.840 (23.492 guariti, 348 deceduti);
– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 253 (6 in reparto, 2 in terapia intensiva, 245 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5.665 (5.573 guariti, 92 deceduti).
L’Asp di Catanzaro comunica 20 nuovi soggetti positivi di cui 1 residente fuori regione.
L’Asp di Cosenza comunica che “Nei casi a domicilio del setting fuori regione si registra 1 guarito tra quelli indicati come persi al follow–up; oggi un caso, in precedenza compreso tra i ricoverati residenti fuori regione, viene riportato tra i casi a domicilio residenti in regione, in quanto è stata accertata la residenza”.
L’Asp di Crotone comunica 34 nuovi soggetti positivi di cui 1 migrante. L’Asp di Reggio Calabria comunica “1 DECESSO FUORI REGIONE”.