Covid: in Calabria 18,3% over 60 senza alcuna dose vaccino

Fondazione Gimbe, peggiora dato casi per 100 mila abitanti

In Calabria, nella settimana 14-20 luglio, è il peggioramento il dato dei casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, 109, con un aumento dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente del 29,5%. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e terapia intensiva occupati da pazienti Covid-19. E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe. La provincia che ha registrato un incremento dei nuovi casi superiore al 20% nelle ultime due settimane e di 50 casi nell’ultima settimana è Reggio Calabria.
Sul fronte vaccinale, la popolazione che ha completato il ciclo è pari a 42,3% a cui aggiungere un ulteriore 15,2% solo con prima dose. Tra gli over 80 le percentuali sono, rispettivamente il 78,8% e il 3,9%. Nella fascia di età 70-79, ha completato il ciclo vaccinale il 75,2% a cui aggiungere un ulteriore 9,5% solo con prima dose. La popolazione 60-69 anni che ha completato la vaccinazione è pari a 64,8% a cui aggiungere un ulteriore 14,2% solo con prima dose. Infine, la popolazione over 60 che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari a 18,3% contro una media nazionale del 12%.