“Sistema Cosenza”, annullata interdizione per Cotticelli e Scura

Per gli ex commissari alla sanità calabrese il provvedimento era stato emesso lo scorso febbraio. I due si dichiarano estranei alle accuse

Nell’ambito dell’indagine “Sistema Cosenza” il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha annullato la misura dell’interdizione dai pubblici uffici per gli ex commissari alla sanità calabrese Massimo Scura e Saverio Cotticelli. I due erano stati interdetti – lo scorso 23 febbraio – a seguito dell’inchiesta della Procura di Cosenza in merito ai bilanci falsi e agli incarichi “aggiustati” all’interno dell’Azienda sanitaria provinciale. I soggetti interdetti avevano annunciato di voler presentare ricorso, anche perchè in diversi, tra cui proprio Cotticelli e Scura , hanno dichiarato la loro estraneità ai fatti.