Auto: in calo spese manutenzione in Calabria (-21,5%)

Autopromotec:effetti pandemia hanno impattato anche su settore

Gli automobilisti calabresi, nel 2020, hanno speso 522,5 milioni di euro, in calo rispetto agli anni precedenti, per la manutenzione e la riparazione delle loro vetture. E’ quanto rileva uno studio dell’Osservatorio Autopromotec, struttura di ricerca della rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico. “Si tratta di una cifra inferiore del 21,5% – è detto nello studio – rispetto alla spesa corrispondente relativa al 2019. A livello provinciale, è Reggio la provincia che lo scorso anno ha registrato il maggiore calo della spesa (-25,7%). A Reggio seguono Cosenza (-21%), Vibo Valentia (-20,5%), Catanzaro (-19,7%) e Crotone (-13,7%). A livello nazionale la spesa nel 2020 per la manutenzione e la riparazione delle autovetture è stata di 27 miliardi. Si tratta di una cifra inferiore del 18,9% rispetto alla spesa corrispondente relativa al 2019.
Il calo della spesa è dovuto essenzialmente, viene precisato dai curatori dello studio, agli effetti della pandemia da Covid-19, che ha colpito duramente l’intera industria automobilistica, compreso il comparto dell’autoriparazione. (ANSA)