Conosce uomo su social e gli estorce denaro, arrestata

Ricattava vittima minacciando denuncia per molestie sessuali

 

Aveva conosciuto un coetaneo sui social e, dopo qualche breve incontro, si era messa a ricattarlo con continue richieste di denaro dietro la minaccia di una denuncia per molestie sessuali. Una donna d 49 anni, di origini extracomunitarie ma da anni residente a Falerna, è stata arrestata dai carabinieri a Falerna con l’accusa di estorsione.
Secondo quanto emerso dalle indagini dei militari, la vittima del ricatto, temendo per quelle accuse infamanti, da quasi un anno aveva ceduto alle richieste di denaro, arrivando perfino a pagare la spesa alla propria aguzzina. Ormai esasperato, a seguito dell’ennesima richiesta di denaro, l’uomo ha poi trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri che, dopo avere raccolto la denuncia, hanno teso una trappola, in concomitanza con l’incontro concordato tra i due, bloccando e arrestando la donna. Gli accertamenti svolti successivamente hanno confermato le numerose richieste estorsive protrattesi per circa un anno, periodo durante il quale la vittima ha consegnato oltre 600 euro. Alla donna, dopo la convalida dell’arresto, è stata applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa. (ANSA).