Vaccini anti-Covid, la Calabria ancora ultima: nella scuola sono appena 172

Appena il 57% delle doti pervenute è stato utilizzato. Poco meglio fa la Sardegna (57,7%)

Sono 4.718.726 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia. È l’ultimo dato aggiornato nel report online del commissario straordinario per l’emergenza sanitaria. Le persone che hanno già ricevuto anche la seconda dose sono 1.488.057. Con riferimento alle regioni, nel rapporto tra dosi consegnate e somministrate la Calabria è sempre ultima con il 57 per cento (somministrate 110.364 dosi sulle 193.580 consegnate), poco meglio fa la Sardegna (57,7%), le migliori performance sono invece quelle della Valle d’Aosta (89,1%) e della Provincia autonoma di Bolzano (84,7%), la media nazionale è 72,1%. In Calabria le dosi sono state somministrate a 64.433 operatori sanitari, 21.029 unità di personale non sanitario, 8.226ospiti di strutture residenziali, 12.507 over 80, 3.097 forze armate, 172 personale scolastico.